Partner di FMI per la Notte Verde

Alla ‘Notte Verde del Buon Vivere’  FCS Mobility espone la tecnologia EASY – NISSAN e una innovativa stazione di ricarica per veicoli elettrici  che funziona anche con le monete

 

La società bergamasca, partner di Nissan Italia, alla NOTTE VERDE di Forlì, presenta nuove soluzioni facili di ricarica dedicate ai veicoli ad impatto zero.

In occasione della Notte Verde, in programma sabato 19 settembre, FCS Mobility, azienda bergamasca da sempre impegnata nel campo della mobilità a impatto zero, sarà ospite in Piazza Saffi presso l’area riservata a Forlì Mobilità Integrata con una Wall Box EASY, certificata a livello europeo, ideale per ricaricare a casa o in azienda i veicoli 100% elettrici, e la RES(ource)® Light, la prima colonnina easy-pay perfetta anche per i turisti stranieri.

Grazie alla collaborazione con la concessionaria Nissan COMAC di Forlì, in Piazza Saffi saranno presenti 2 Nissan Leaf, a disposizione per test drive e per le relative tecnologie di ricarica.

In particolare si potrà vedere la WALL BOX da 7 kW, un sistema di ricarica da parete che consente di passare dal 30 al 80% di ‘piena carica’ in 2 ore. La smart Wall Box è uno strumento intelligente pensato per le abitazioni ma ottimo anche nelle aziende, che gestisce i flussi di energia durante la fase di ricarica, adattandosi ai picchi di consumo e ottimizzando la quantità di energia disponibile prevista dal contatore.

Questa soluzione (insieme a quella da 3 kW) è nata dalla collaborazione tra NISSAN Italia e FCS Mobility, nell’ambito del progetto EASY (Eco Automotive SYstem integrator), ed è stata testata presso i laboratori IDIADA (azienda leader mondiale specializzata nella fornitura di servizi di progettazione, ingegneria, collaudo e omologazione per l'industria automobilistica), che hanno certificato il processo di ricarica in tutte le fasi assegnando il massimo livello di sicurezza.

Proprio per questo motivo Nissan ha scelto di estendere la garanzia a 7 anni o 140.000 km  della batteria del veicolo a coloro che al momento dell’ acquisto di un veicolo a zero emissioni della propria gamma sceglieranno una delle soluzioni di ricarica EASY.

Presso l’area espositiva sarà possibile effettuare anche prove di ricarica con la colonnina LIBERA RES(ource)® Light: non una semplice stazione che eroga energia, ma una vera e propria isola digitale, in grado inoltre di gestire informazioni turistiche multilingue, effettuare chiamate di soccorso, fornire una connessione Wi-Fi e fare video sorveglianza.

La novità più importante di questa tecnologia è il metodo di pagamento e la modalità di fruizione. Non servono, come sempre accade, solo carte magnetiche o tessere vincolate a contratti con gestori o enti particolari, ma bastano anche comuni monete a beneficio pure dell’uso da parte di turistici stranieri.

D’altronde un pieno di energia elettrica costa meno di 4 Euro.

Il pagamento viene effettuato dopo aver ricaricato il veicolo: solo in questo momento è possibile staccare la spina e ripartire.

Ideata da FCS Mobility, con il contributo tecnologico di SCAME PARRE SPA, la colonnina si inserisce per la prima volta realmente nel contesto urbano, disponendo di molteplici servizi e fruizioni utili alle nostre città sempre più SMART e intelligenti.

EASY (Eco Automotive SYstem integrator) è il primo sistema di gestione e consulenza integrata per la mobilità elettrica in Europa, capace di accompagnare i privati, le aziende e gli enti pubblici nel delicato processo di scelta, acquisto del veicolo elettrico e delle tecnologie utili alla sua ricarica, dimostrando con un unico team integrato i benefici eco-sostenibili ed economicamente vantaggiosi della mobilità a zero emissioni. L’integrazione tra consulenza e offerta di tecnologia di ricarica e veicoli Nissan avviene in maniera “easy” con l’obiettivo di agevolare la comunicazione, dimostrare i benefici economici e ambientali e risolvere i dubbi che ruotano intorno alla mobilità 100% elettrica. 

Data news:   18 settembre 2015